Recensione del Prof. Giovanni Carlo Bonotto - Studioso di gioielli etnici - I Gioielli del Mare di Locoratolo G. - Torino

Vai ai contenuti

Menu principale:

Recensione del Prof. Giovanni Carlo Bonotto - Studioso di gioielli etnici

MONILI D’ORIENTE

Da alcuni decenni i tradizionali monili e ornamenti orientali si stanno disperdendo lungo i quattro punti cardinali del globo. Dell’antico patrimonio rimangono ormai soltanto tracce che per di più si confondono con l’oggettistica contemporanea basata in genere su imitazioni sovente approssimate. A Torino tuttavia è ancora possibile fare delle scoperte sorprendenti: basta visitare “I Gioielli del mare” in Via San Donato 7 (Piazza Statuto), per verificare che esistono ancora bracciali, pendenti, collane, anelli, pietre ornamentali legati alla tradizione autentica dell’etnografia classica. È comunque importante sottolineare che il patrimonio degli amuleti e dei monili tradizionali è ormai prossimo ad esaurirsi. Per questo occorre sapere che cosa si acquista, perché questi oggetti sono da considerarsi come vere e proprie reliquie di un passato che non tornerà più e che è necessario comunque mantenere vivo nel ricordo e nella memoria.
È utile poi sottolineare che nel negozio si può spaziare dall’Afganistan (notevole la serie di pettorali, hijab, collane, lapislazzuli, coralli, ambre Kuci e Turkmene), fino al Magreb (Tunisia, Marocco, Algeria) con i suoi argenti vistosi, ricchi di smalti colorati e vetroceramiche, con le splendide fibule, fantasiose mani di Fatima, e i sempre splendidi ornamenti Tuareg. Da non sottovalutare le monete, in uso durante le cerimonie nunziali, alcune splendide e risalenti al XVIII secolo. Infine gli anelli, in argento massiccio con pietre: si faccia attenzione ai cammei afgani, in agata o lapislazzuli. Sono convinto che fra non molto saranno ricercatissimi dai collezionisti di tutto il mondo. Per gli appassionati dell’antico si segnalano infine alcune collane afgane (pietre di scavo) risalenti a circa duemila avanti Cristo e una collana di frammenti di mosaico di epoca islamica (c.a. 1.000 d.C.).

Prof. Giovanni Carlo Bonotto – Studioso di gioielli etnici             

 
Torna ai contenuti | Torna al menu